LE VOSTRE RICERCHE

 LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

L’ espressione “ rivoluzione industriale” sta a significare il passaggio di un sistema economico fondato sull’agricoltura e sul commercio ad uno fondato sullo sviluppo di una grande industria manifatturiera.

Questo mutamento avvenne in Europa nel periodo tra il XVIII e il XIX secolo, soprattutto in Inghilterra grande produttrice di carbone e ferro e anche di abbondante manodopera. Le prime industrie furono quelle tessili. Anche la produzione agricola ebbe un grande sviluppo  e l’aratro tirato dai buoi venne sostituito con le macchine che lavoravano la terra.

In questo secolo compare la figura dell’operaio e nelle fabbriche ripeteva tutto il giorno lo stesso gesto dietro una macchina.Si tratta di un lavoro snervante compensato con salari minimi e si valeva dell’opera di donne e fanciulli.

 

 

 

 Da Sara per il WL