Partenope magica
miti e leggende della Napoli antica,
di Clara Barbara Manacorda,
L'isola dei ragazzi Edizioni

La trama: Vi siete sempre chiesti il segreto dell'immortalitÓ? O chi sia la Bella 'Mbriana, cantata da Pino Daniele? Avete letto sui libri di scuola la leggenda di Cola Pesce o vi assilla la domanda su chi ha inventato i maccheroni?
Ecco il libro che fa per voi: miti, leggende, fantasie popolari, superstizioni che si perdono nella notte dei tempi o pi¨ recenti, ma comunque curiose, intriganti, affascinanti e qualche volta anche inquietanti. Questo il contenuto di un libretto veramente simpatico che racconta in modo accattivante ed autoironico le origini mitiche di vizi e virt¨ di Napoli, ma non solo.
 

La frase famosa: "…stando alle leggende, Virgilio i suoi amati napoletani addirittura li viziava. Con i suoi sortilegi e talismani si adoperava per rendere la loro vita non solo confortevole e sicura, ma il pi¨ possibile piacevole e priva di seccature. (...) un cavallo di bronzo forgiato dal mago guariva con la sua sola vista i cavalli malati. I napoletani, che non hanno mai amato andare a piedi, gliene furono particolarmente grati..."
 

Giudizio di Maestramica: Per chi ama le curiositÓ, le antiche leggende o i moderni libri di horror per ragazzi, Ŕ senz'altro consigliato questo libretto, che racconta in modo simpatico cose antiche e moderne.
 

EtÓ consigliata: dai 9 ai 13 anni