Cara Amy ti scrivo…

Cara maestra,
(...)  uno dei compiti per le vacanze riassumere un brano, ma cara maestra come si fa?

Martina

Carissima amica, come si fa un buon riassunto? Ci sono varie tecniche.Alcuni miei alunni furbetti prendono il brano
da riassumere e, senza nemmeno leggerlo, copiano una parola s e tre no o una riga s e 5 no.
Risultato: in pochissimo tempo hanno fatto un riassunto che ...non significa proprio nulla.
Il sistema migliore invece richiede un po' di fatica, ma senza dubbio d risultati comprensibili per chi lo rilegge
(cio le tue insegnanti).
Allora.... innanzitutto occorre leggere il brano un paio di volte,almeno. Poi devi individuare il personaggio o
la situazione principale che viene descritta e cercare di raccontarla con parole tue, senza copiare pari pari quello
che hai letto, ma senza dilungarti troppo, altrimenti che riassunto ? Un buon riassunto dice, insomma,
con meno parole di quelle usate nel racconto originale, tutto ci che di importante vi contenuto,
quindi devi togliere le cose inutili.
Se, ad esempio devi riassumere un avvenimento, inserisci sicuramente:

Tieni d'occhio la lunghezza del testo che stai scrivendo... se troppo corto, allora vuol dire che hai
saltato qualcosa che invece era importante. Quando ti sembra di aver detto tutto vai a fare un giretto,
mangia la merenda, gioca un po' e infine rileggi: troverai sicuramente qualche errorino da correggere.
Se il discorso ti sembra comprensibile il gioco, cio il riassunto, fatto.